Storia o fantastoria?

Riflessioni sulla storiografia locale

Pubblicazioni

Questo articolo del 2001 pubblicato sul Quaderno n. 7 dell'APPACUVI (stampato nel 2002) riflette sul problema dell'attendibilità dei testi di storia locale.

Dopo una premessa generale dove si sostiene la sacrosanta libertà di ricerca, viene anche messa in luce la necessità di documentare tutto ciò che si afferma.

Quando è necessario fare delle ipotesi, occorre prediligere quelle più semplici e più vicine alla natura fisica delle cose, perchè hanno maggior probabilità di essere vere.


Viene soprattutto evidenziato il fatto che per gli argomenti per i quali non si è fatta una ricerca diretta (e che quindi devono essere attinti dalla letteratura già esistente) occorre rivolgersi esclusivamente a testi attendibili e aggiornati, evitando di perpetuare opinioni oramai superate.

Viene comunque fatto un preciso invito ai lettori perchè assumano un atteggiamento critico verso i testi che leggono, cercando di ignorare quelle affermazioni di cui non venga fornita una documentata evidenza.

Apri il file PDF                                                                                                         

  Siete nel sito di Marco Lazzati                                                                                                       Novità  &  Sommario